Rihanna: "Diamonds" passa due miliardi di visualizzazioni su youtube

26 settembre 2022 - 06:44 - 312 visualizzazioni

Lanciato 10 anni fa, il videoclipe è uno dei grandi successi dell'artista

Mercoledì scorso (21), il video musicale di uno dei successi più acclamati di Rihanna, “Diamonds”, uscito nel 2012, ha raggiunto il traguardo di 2 miliardi di visualizzazioni sulla piattaforma YouTube. Con ciò, diventa il suo primo video come artista solista ad avere due miliardi di visualizzazioni.

Il video è stato girato dal famoso regista Anthony Mandler, che ha lavorato con molte altre star della musica, come Beyoncé, Spice Girls, Shakira, Taylor Swift, Selena Gomez, Christina Aguilera, Lenny Kravitz e Lana Del Rey, per esempio. Infatti è un assiduo collaboratore di Rihanna.

Rihanna_verde.jpg (41 KB)

Una curiosità interessante è che il regista dichiarò all'epoca, in interviste ai tabloid americani, che inizialmente Rihanna non era quella che aveva in mente di cantare. Ha anche preso in considerazione altri artisti come Kanye West o Lana Del Rey. Però, l'altro produttore di Stargate ha pensato che dovesse essere Rihanna.

L'opera presenta i quattro elementi: terra, aria, acqua e fuoco. Al momento dell'uscita, il video musicale è stato accolto molto bene dalla critica specializzata.

 

Ricorda:



Il brano è stato originariamente pubblicato nel settembre 2012 per comporre il settimo album in studio di Rihanna intitolato "Unapologetic". È stato scritto dalla cantante australiana Sia, in collaborazione con i produttori dell'artista delle Barbados Benny Blanco, Tor Erik Hermansen e Mikkel Storleer.

"Diamonds" ha raggiunto la vetta delle principali classifiche musicali in più di 20 paesi in tutto il mondo, e ovviamente il singolo è apparso anche nel territorio degli Stati Uniti. Divenne persino il decimo singolo della cantante a raggiungere la vetta della Billboard Hot 100, facendo il suo pareggio con Madonna e The Supremes come il quinto singolo numero 1 della classifica all'epoca.

Inoltre, il singolo è stato certificato 7 volte disco di platino dalla Recording Industry Association of America (RIAA), con vendite di oltre 3,5 milioni di copie digitali negli Stati Uniti. E non fermarti qui! Ha anche raggiunto la vetta della UK Singles Chart, diventando la settima canzone n. 1 di Rihanna nel paese, e successivamente certificata tre volte disco di platino dalla British Phonographic Industry (BPI).

In un periodo di meno di un anno, tra settembre 2012 e maggio 2013, l'opera ha venduto oltre 7,5 milioni di copie in tutto il mondo. In questo modo è stata riconosciuta dall'ASCAP (American Society of Composers, Authors and Publishers) come una delle canzoni più ascoltate del 2013 e del 2014.

Di certo la canzone è stata così riconosciuta e applaudita da vincere ed essere nominata per diverse categorie di premi nell'industria musicale.

"Diamonds" ha vinto il premio Billboard Top R&B Song nel 2013; nominato per "Coca-Cola Viewer's Choice" ai BET Awards (2013); nominato per "Best International Song" agli NRJ Music Awards 2013 in Francia e per Hit of the Year agli Echo Awards 2013 in Germania; Ultimo ma non meno importante, ha anche ricevuto una nomination per la migliore canzone agli MTV Europe Music Awards 2013.

 

Ricorda una delle esibizioni iconiche che il cantante ha dato nel 2012 su "The X Factor UK":



“‘Diamonds’ è una canzone speciale! È molto vicina al mio cuore! È edificante e una storia che tutti meritano di vivere. Il suono è diverso da qualsiasi cosa io abbia mai fatto o sentito, e questo di per sé è piuttosto eccitante".

Nel 2018, i produttori responsabili del lavoro hanno parlato con la rivista nordamericana Entertainment Weekly della storia della canzone.

"Rihanna ha lavorato davvero su questa canzone perché voleva catturare quel personaggio che Sia ha nella sua voce", ha spiegato Hermansen. "Penso che abbia trascorso due o tre giorni a registrare questa canzone, il che è molto raro. Normalmente lo fai in un giorno o mezza giornata. Era davvero importante per lei catturare quella sensazione, e lo ha fatto così bene che Sia ha pensato era la sua [voce nella canzone]. Penso che Mikkel abbia aperto la canzone [file] per dimostrare a Sia che era Rihanna a cantare".

Vale la pena notare che finora Rihanna ha registrato 14 hit #1 su Billboard, essendo considerata la terza artista più grande nella storia della classifica, dietro solo ai Beatles ea Mariah Carey.

Commenti(0)

Log in to comment