“Midnights”: Taylor Swift annuncia il nuovo album

30 agosto 2022 - 09:06 - 299 visualizzazioni

Il nuovo disco in studio inizia il 21 ottobre

Quest'ultima domenica (28) è stata molto speciale per la cantante Taylor Swift. Oltre a vincere la categoria "Video of the Year" ai VMA 2022, l'artista ha annunciato nel suo discorso di accettazione che rilascerà un nuovo album in studio il 21 ottobre.

Taylor_VMA2022.png (270 KB)

Al termine del suo intervento, la cantante ha aggiunto che a mezzanotte (ora locale) avrebbe svelato un'altra novità. Taylor ha mantenuto la parola data, quando ha raggiunto le 00:00, e non un minuto di più, i fan hanno scoperto il nome del nuovo disco, "Midnights"!



“Rimaniamo svegli nell'amore e nella paura, ci ribelliamo e piangiamo.  Guardiamo le pareti e beviamo finché non rispondono.  Facciamo il tifo nelle nostre gabbie fatte da noi e preghiamo di non commettere – in questo momento – qualche errore fatale che cambierà la vita", afferma Taylor nel messaggio allegato all'immagine del tweet.

Taylor_VMA2022.2.jpg (30 KB)

Ha poi continuato: “Questa è una raccolta di canzoni scritte nel cuore della notte, un viaggio attraverso terrori e sogni d'oro.  I pavimenti su cui camminiamo e i demoni che affrontiamo.  Per tutti noi che ci siamo girati e rigirati e abbiamo deciso di tenere accese le nostre lanterne e andare a cercare, sperando che forse quando l'orologio suonerà mezzanotte... ci ritroveremo".

Infine, Taylor Swift ha concluso: "'Midnights', le storie di 13 notti insonni sparse per tutta la mia vita, uscirà il 21 ottobre.  Ci vediamo a mezzanotte".

Impossibile non emozionarsi, non è vero?  Possiamo aspettarci una grande produzione in arrivo da Taylor Swift, poiché il suo ultimo progetto, intitolato "Red (Taylor Swift)", era una ri-registrazione della versione originale del 2012, che all'epoca vendette oltre 500.000 unità nelle prime 24 ore.

Ricorda "Red"

"Red (Taylor's Version)" è il secondo album ri-registrato della cantante, pubblicato il 12 novembre 2021 dalla Republic Records.  È una ri-registrazione del quarto album in studio di Swift, "Red" (2012).  Il nuovo lavoro di Swift doveva essere contrario al cambio di proprietà dei maestri dei suoi primi sei album in studio.

Red_Taylor.2.jpg (37 KB)

Composto da 30 tracce, "Red (Taylor's Version)" include versioni ri-registrate di 20 canzoni dell'edizione deluxe del singolo di beneficenza di Red e Swift "Ronan" (2012).  Ci sono sei nuove tracce "from the Vault" che erano destinate all'album del 2012; la versione completa di 10 minuti, considerata di gran lunga uno dei fan più amati di "All Too Well".

Inoltre, le versioni di Swift di "Better Man" (2016) e "Babe" (2018), entrambe scritte da Swift ma registrate e pubblicate dalle band di musica country americane Little Big Town e Sugarland.

 

Scopri la tracklist completa:

1. State of Grace

2. Red

3. Treacherous

4. I Knew You Were Trouble

5. All Too Well

6. 22

7. I Almost Do

8. We Are Never Ever Getting Back Together

9. Stay Stay Stay

10. The Last Time (feat. Gary Lightbody of Snow Patrol)

11. Holy Ground

12. Sad Beautiful Tragic

13. The Lucky One

14. Everything Has Changed (feat. Ed Sheeran)

15. Starlight

16. Begin Again

17. The Moment I Knew

18. Come Back…Be Here

19. Girl At Home

20. State of Grace (Acoustic Version)

21. Ronan

22. Better Man (From The Vault)

23. Nothing New (feat. Phoebe Bridgers) (From The Vault)

24. Babe (From The Vault)

25. Message In A Bottle (From The Vault)

26. I Bet You Think About Me (feat. Chris Stapleton) (From the Vault)

27. Forever Winter (From The Vault)

28. Run (feat. Ed Sheeran) (From The Vault)

29. The Very First Night (From The Vault)

30. All Too Well (10 Minute Version) (From the Vault)

Conquiste

Secondo i dati della Republic Records, l'etichetta del cantante, la "Red (Taylor's Version)" ha vinto nella sua settimana di debutto, 1,2 milioni di unità vendute a livello globale.

Il numero rende l'album il decimo consecutivo nella carriera di Taylor Swift a debuttare oltre il milione di unità vendute in tutto il mondo.

Sorprendentemente, il debutto dell'album è andato direttamente in cima alla Billboard 200 ed è diventato il quarto numero 1 di Taylor Swift nella classifica degli Stati Uniti in un arco di 16 mesi (o 68 settimane).  Rendendola l'artista solista più veloce a guadagnare quattro album numero 1 nella Billboard dal 1956.

Red_Taylor2022.jpg (37 KB)

Il record in precedenza apparteneva a Elton John, che ha raggiunto la vetta della Billboard 200 con quattro album nell'arco di 69 settimane tra il 1974 e il 1975.

Ora, Taylor Swift ha ben 10 album al numero uno della Billboard 200, essendo solo la seconda donna nella storia a raggiungere quel numero, seguendo le orme dell'iconica Barbra Streisand, che ha 11 primi posti.

Commenti(0)

Log in to comment