Cher e i suoi 77 anni portati divinamente

22 maggio 2023 - 09:03 - 1709 visualizzazioni

L'indiscussa Dea del Pop, Cher , ha 77 anni. Con una carriera che dura da più di cinquant'anni, è un'artista globale sin dall'inizio, creando successi senza tempo e recitando in importanti produzioni cinematografiche.

La sua evoluzione come cantante, il suo status di fashionista e il suo disinvolto senso dello stile e del suo atteggiamento hanno affascinato sia i suoi fans  che il pubblico televisivo.

Durante la sua carriera , Cher si è rivelata una vera pioniera. Passando da comica di talento a femminista emergente, da attrice, a imprenditrice, filantropa, produttrice e designer.

La sua creativita' è testimoniata dalla straordinaria diversità dei suoi talenti. 

cher-young.jpg (75 KB)

La futura pop star è stata inizialmente battezzata Cherilyn Sarkisian. È nata a El Centro, Stati Uniti, il 20 maggio 1946.

Cher ha origini armene da parte di padre e origini indiane Cherokee da parte di madre.

La sua infanzia è stata segnata da alti e bassi, alternando periodi di lavoro e, occasionalmente, di relativa povertà.

La giovane Cherilyn ha attirato l'attenzione dei suoi insegnanti quando ha dimostrato talento per la regia e la coreografia in una produzione scolastica di "Oklahoma!"

Nonostante le difficoltà che ha dovuto affrontare, Cher ha sempre avuto un sogno d'infanzia: essere famosa.

 Riguardo a questo, ha commentato anni dopo: " Non riuscivo a pensare a niente che potessi fare ... Non pensavo che sarei diventata una cantante o una ballerina. Pensavo solo che sarei diventata famosa. Era il mio obiettivo ".

Per inseguire il suo sogno, ha abbandonato la scuola all'età di 16 anni e si è trasferita a Los Angeles, in California.

 Questo accadde nel 1962, quando la scena pop stava per esplodere. Fu durante questo periodo che Cher incontrò Sonny Bono e il suo amico Phil Spector .

Negli anni '60, Cher iniziò a cercare di entrare nel mondo artistico, usando inizialmente il nome Bonnie Jo Manson . 

Tuttavia, né il nome né il suo primo singolo, " Ringo I Love You ", sono riusciti a distinguersi. I suoi primi lavori non hanno avuto grandi riconoscimenti. Fu solo quando Spector notò le sue capacità vocali e la mise come corista in " Be My Baby " di The Ronettes e " You've Lost That Lovin' Feelin " di The Righteous Brothers che iniziò la carriera dell'artista.

Successivamente, Cher ha sposato Sonny Bono e hanno anche avviato una collaborazione per la carriera musicale, adottando i nomi César & Cleo . Hanno sviluppato una versione folk-rock della canzone di Bob Dylan " All I Really Want to Do " , che ha avuto successo su entrambe le sponde dell'Atlantico.

Cambiando i loro nomi in Sonny & Cher , hanno preso d'assalto il mondo con il disco " I Got You Babe ". 

Il look innovativo di Cher, con top corti, acconciature luminose e pantaloni a zampa, ha ispirato un'intera generazione di adolescenti ad adottare il suo stile. Nel 1965, Cher era diventata una delle icone femminili più rappresentative dell'epoca. Per quanto riguarda gli album, i primi quattro possono essere considerati capolavori del pop anni Sessanta: " All I Really Want to Do ", " The Sonny Side of Cher ", " Cher " e " With Love ".

Quando la sua relazione romantica con Bono finì negli anni '70, Cher ebbe la sua grande svolta come artista solista. E, come già sappiamo, fa tutto lei. Oltre a cantare, in questo decennio ha iniziato a guadagnare visibilità come conduttrice di una serie di spettacoli di alto profilo sulle reti CBS e ABC.

Essendo presente ogni giorno in televisione e raggiungendo di conseguenza il pubblico nordamericano, è diventata un'icona della moda presentando una varietà di look, creando il proprio stile che, naturalmente, è diventato una tendenza globale. Durante questo periodo, ha persino rilasciato una linea di bambole che, all'epoca, vendeva più di Barbie .

microsoftteams-image-46-.png (626 KB)

Nel decennio successivo, Cher ha incontrato una delle sue migliori amiche, Meryl Streep . Il primo film in cui hanno recitato insieme è stato registrato nel 1983 e si chiamava "Silkwood", in cui Cher interpretava Dolly Pelliker . Questo è stato il debutto del cantante come protagonista e la loro amicizia è diventata più forte. Di recente, gli amici hanno registrato insieme il secondo film della serie "Mamma Mia!", uscito nel 2018.

Parallelamente, Cher ha continuato ad avere successo nella musica negli anni '90 e oltre, vendendo oltre 100 milioni di album nel corso della sua carriera. È l'unica artista solista donna ad avere i primi 10 successi nelle classifiche statunitensi in ogni decennio dagli anni '60 agli anni 2000.

Tuttavia, ciò che molti non sanno è che, nel 1998, quando Cher stava registrando la canzone " Believe ", inizialmente non era impressionata dalla traccia. 

Quello che sarebbe diventato uno dei più grandi successi della sua carriera è stato considerato ripetitivo dalla cantante.

Ha persino rinunciato al progetto quando era a metà. Tuttavia, dopo aver ascoltato un giovane che utilizzava un vocoder (uno strumento musicale in grado di sintetizzare la voce umana), ha avuto l'idea di utilizzarlo nella musica. Questo l'ha resa una delle pioniere nell'uso dell'Autotune , uno strumento ancora oggi ampiamente utilizzato.

Durante i suoi cinque decenni di carriera, Cher ha venduto oltre 100 milioni di album in tutto il mondo, rendendola una delle artiste di maggior successo di tutti i tempi. Inoltre, ha vinto un Oscar , un Grammy , un Emmy , tre Golden Globe e il premio come migliore attrice al Festival di Cannes . Adesso è  una delle figure più importanti della storia della musica.

Giornalista

 Catharina Morais

Commenti(0)

Log in to comment