Roger Waters compie 80 anni, auguri dal tutti noi, e una storia da raccontare con i Pink Floyd

07 settembre 2023 - 08:10 - 714 visualizzazioni

RICORDA IL SUCCESSO E L'IMPATTO  DEI PINK FLOYD.

Cantante, bassista, cantautore, attivista e leggenda del rock progressivo! Nel corso della sua carriera, Roger Waters , principale paroliere e fondatore dei Pink Floyd , ha costruito una carriera magistrale e si è consolidato come uno dei nomi principali nella storia dell'industria musicale.

Inoltre, con testi critici e una scrittura iconica, la superstar britannica ha sviluppato uno spirito attivista e una base di fan che lo ha seguito fino ad oggi, dentro e fuori dallo studio di registrazione.

Pertanto, per celebrare il suo 80° compleanno , la nostra Antenna 1 ha preparato un omaggio, affrontando i momenti principali e più suggestivi del suo percorso. 

pasted image 0 (2).png (1.11 MB)

Predestinato a diventare una delle figure più influenti nella storia del rock, George Roger Waters è nato il 6 settembre 1943 , in una famiglia operaia nel sud dell'Inghilterra .

Anche l'anno della sua nascita è stato un fattore chiave nello sviluppo della sua carriera. Nato nel mezzo della Seconda Guerra Mondiale , il cantante, a soli 5 mesi , perse il padre, Eric Fletcher Waters , in un conflitto armato sulle coste italiane.

Così Roger crebbe senza alcun ricordo di suo padre e si ribellò al sistema, alle guerre e alle autorità politiche dell'epoca. Questo, aggiunto alla sua educazione interrogativa, lo ha motivato a scrivere testi profondi ma sottili e a lottare contro varie forme di ingiustizia e oppressione.

La sua carriera musicale, a sua volta, iniziò a decollare alla fine degli anni '60 , quando la star, insieme a Syd Barrett (cantante e chitarrista), Nick Mason (batterista) e Richard Wright (tastierista), fondò il gruppo rock progressivo e psichedelico Pink Floyd.

pasted image 0 (3).png (1.23 MB)

Con la formazione del gruppo, Roger iniziò a incanalare la sua passione per la musica e la sua spinta rivoluzionaria in narrazioni liriche profonde e innovative. Con ciò, i Pink Floyd raggiunsero la celebrità globale e cambiarono per sempre la storia del rock.

Mantenendo il suo pregiudizio attivista come tema centrale delle sue composizioni, Waters ha scritto una serie di album iconici , come, ad esempio, l'emblematico “The Wall (1979) ”, un album incentrato sull'alienazione e l'isolamento della società negli anni '70.

Inoltre, la band è stata responsabile di un'altra serie di grandi successi, come il classico del 1975 "Wish You Were Here" e il capolavoro del 73 - "The Dark Side of The Moon" .

pasted image 0 (4).png (125 KB)

Nonostante ciò, nel 1985 , a causa di conflitti creativi con il resto della band, Roger decise di intraprendere la carriera da solista. Da allora in poi emersero nuovi progetti e Waters, attraverso la musica, continuò a difendere cause umanitarie e a produrre critiche accurate riguardo alle questioni politiche e sociali del mondo contemporaneo.

Poi sono arrivati ​​gli album: “Music From the Body (1970)”, “The Pros and Cons of Hitch Hiking (1984)”, “Radio KAOS (1987)”, “Amused to Death (1992)” e il più recente “ IIs This the Life We Really Want? (2017)”

Quindi, nel giorno del suo compleanno, celebriamo una carriera diversificata e un impatto globale che testimoniano il suo talento e il suo impegno verso le questioni che contano davvero.

Fabian Noda
jornalista

Commenti(0)

Log in to comment