Lionel Richie sarà onorato agli American Music Awards 2022

09 novembre 2022 - 08:01 - 529 visualizzazioni

Durante l'evento l'artista riceverà il premio di“icon awardoltre a presentare i suoi più grandi successi 

 

Il leggendario e indimenticabile Lionel Richie sarà premiato quest'anno agli American Music Awards, in programma il 20 novembre. L'artista americano sarà premiato con l'Icon Award, un premio che nomina un artista il cui corpus di opere ha segnato un'influenza globale sull'industria musicale. 

lionelricheiams-a1.png (623 KB)

Vale la pena ricordare che il cantante si è esibito anche in due edizioni di questo premio, nel 1984, quando è diventato il primo artista ad esibirsi da solo agli AMAs, e nel 1985. Inoltre, ha vinto un totale di quattro statuette: Song of the Year (1985) per "We Are the World", che ha scritto insieme a Michael Jackson, Album of the Year (1984) per Can't Slow Down, Producer of the Year (1984) e Best Male Pop Vocal Performance per "Truly" (1982). 

  

Ricorda una delle sue esibizioni iconiche nel 1958:



Ricorda anche quanto ha vinto uno dei massimi riconoscimenti della serata nel 1985: 



"Sono immensamente grato per una carriera che mi ha portato in luoghi in cui non avrei mai pensato di andare, dalle arene di tutto il mondo agli studi e ai palchi degli AMA (American Music Awards)", ha detto Lionel Richie in una nota. "Ricordo una delle prime volte in cui mi sono esibito agli AMA. Stava cantando We Are the World tra i musicisti più iconici della mia generazione, quindi è surreale ricevere quel riconoscimento 36 anni dopo", ha detto Richie. 

"Lionel Richie ha avuto un profondo impatto su innumerevoli persone in tutto il mondo e sull'industria musicale nel suo insieme", ha detto il produttore esecutivo e showrunner Jesse Collins in una dichiarazione. "Dai milioni di dollari raccolti grazie a 'We Are the World' all'influenza globale che il suo sound unico ha ancora oggi, Richie è la definizione di una leggenda vivente e onorarlo con l'AMAs Icon Award è un gioco da ragazzi". 

  

Vedi la pubblicazione ufficiale dell'evento sul suo account Instagram ufficiale: 



Lionel ha avutto molta visibilità sul palco AMA. Il suo vero debutto ai premi è stato con la sua band soul Commodores nell'anno 1974, più o meno nello stesso periodo in cui Richie ha raggiunto la sua prima hit nella top 40 della Billboard Hot 100 con "Machine Gun". Lionel ha vinto i suoi primi due AMA con Commodores e il resto per la sua carriera da solista. 

In quanto tale, l'Icon Award che riceverà quest'anno sarà il 18° AMA della sua carriera, contribuendo a detenere il record per la maggior parte delle vittorie di video musicali (sei). 

L'edizione di quest'anno degli American Music Awards sarà ospitata da Wayne Brady e trasmessa in diretta dal Microsoft Theatre su LA Live a Los Angeles domenica 20 novembre sul canale nordamericano ABC. 

Questa non è la prima volta che Lionel Richie viene premiato da una figura rinomata dell'industria musicale. Nell'anno 2016 è stato nominato MusiCares Person of the Year e ha ricevuto il primo premio della Songwriters Hall of Fame, il Johnny Mercer Prize. In meno di un anno, nel 2017, ha ricevuto il Kennedy Center Honors e quest'anno ha ricevuto il Gershwin Award for Popular Song dalla Library of Congress, oltre ad essere stato inserito nella Rock and Roll Hall of Fame. 

Commenti(0)

Log in to comment