I Momenti piu' importanti dei Grammy 2024,molte novita' e molti Ricordi

06 febbraio 2024 - 09:14 - 599 visualizzazioni

EVENTO GUIDATO DA DONNE, BILLIE EILISH, SZA E TAYLOR SWIFT HANNO BRILLATO COME GRANDI VINCITRICI

Domenica alla 66esima edizione dei Grammy, c'è stato qualcosa di cui parlare! Tenutosi alla Crypto.com Arena di Los Angeles e condotto da Trevor Noah, è stato caratterizzato da esplosioni sincere, esibizioni storiche e dalla notevole presenza di talenti femminili.

A prima vista, le categorie principali hanno visto un numero record di nomination femminili, come il record dell'anno che ha visto sette nominate: Miley Cyrus, Victoria Monét, SZA, Billie Eilish, Taylor Swift, Olivia Rodrigo, così come il Boygenius Trio. . Inoltre, Taylor Swift si porta a casa il premio Album of the Year per "Midnights", diventando il primo artista a vincere il premio quattro volte! Ha anche approfittato del momento sul palco per annunciare il suo prossimo album, "The Tortured Poets Department", in uscita il 19 aprile.

Donne come Joni Mitchell, SZA, Billie Eilish e Olivia Rodrigo hanno dominato il palco con performance coinvolgenti. Dua Lipa ha aperto l'evento con la sua nuova canzone "Training Season" e Tracy Chapman ha sorpreso eseguendo la sua hit del 1988 "Fast Car" insieme a Luke Combs. La performance ha segnato la prima apparizione di Chapman sul palco da quando ha eseguito due canzoni al John F. Kennedy Center di Washington nel 2012. Successivamente, ha fatto solo due apparizioni sulla TV americana.

Uno dei momenti salienti della serata è stato il momento di tributo alle figure di spicco dell'industria musicale scomparse nel 2023 e nel 2024. Stevie Wonder ha commosso il pubblico con una versione commovente di "For Once in My Life" in onore di Tony Bennett . Poi ci sono stati altri tributi, tra cui Sinéad O'Connor, interpretata da Annie Lennox, e Tina Turner, realizzata da Fantasia Barrino. Astrud Gilberto e Rita Lee sono stati nomi importanti della serata in questo momento della notte.

È con convinzione al 100% che si può affermare che la cerimonia di quest'anno ha superato le edizioni precedenti, portando varietà ed emozione. Jay-Z è stato uno dei momenti d'oro della serata, criticando l'Accademia stessa ricevendo il grammofono Dr. Dre Global Impact. Il rapper ha sottolineato la mancanza di premi per Beyoncé, sottolineando la storia dell'artista come la più grande vincitrice dei Grammy e il fatto che non ha mai vinto il premio più importante della serata, l'Album dell'anno.

Un altro momento storico è stato quando Billy Joel è tornato sotto i riflettori dopo più di due decenni, esibendosi tre giorni dopo l'uscita di " Turn The Lights Back On". Ho aspettato troppo a lungo? Ho aspettato troppo a lungo... per riaccendere le luci? ”, riflette la canzone. E la risposta è... no! L'esibizione ha commosso il pubblico e ha visto l'illustre partecipazione del violoncello de Laufey.

Per chiudere la serata in bellezza, Céline Dion ha sorpreso tutti con un'apparizione a sorpresa alla premiazione! Ha annunciato il vincitore dell'Album dell'anno ed ha espresso la sua felicità per essere presente, sottolineando l'importanza della musica nelle sue parole come malata della sindrome della persona rigida.

Il cantante ha ricevuto una standing ovation dal pubblico e una standing ovation. "Quando dico che sono felice di essere qui, è dal profondo del mio cuore. Coloro che hanno la fortuna di essere qui ai Grammy non dovrebbero mai sottovalutare l'enorme amore e la gioia che la musica porta alle nostre vite e alle persone in tutto il mondo. 

Catharina Morais
giornalista

Commenti(0)

Log in to comment