Brit Awards 2023 accadde a febbraio, Harry Styles è il preferito

08 settembre 2022 - 08:42 - 295 visualizzazioni

L'evento sarà alla O2 Arena per il 13° Anno

 

L'undici febbraio 2023 si terranno i Brit Awards e tutti gli occhi sono puntati su Harry Styles, con l’album "Harry's House". L'evento si svolge presso la O2 Arena, lo stesso luogo degli ultimi 12 anni. Questa sarà la prima volta che il premio avverrà sabato.

Damian Christian, Direttore Marketing e Promozioni di Atlantic Records è stato annunciato come nuovo membro del comitato di votazione del premio. "Il Brit è una delle serate più importanti dell'anno per l'industria musicale britannica e vogliamo che più persone guardino mentre tiramo fuori la migliore e più diversificata musica britannica. Spostare lo spettacolo a sabato porterà nuova vita alla cerimonia e introdurrà un nuovo pubblico", ha affermato Christian.

Harry Styles: il preferito

Harry Styles Rosso

Harry Styles è il favorito per i British Music Awards. "Harry's House", il suo ultimo album, è stato un enorme successo. Molto ben accolto dalla critica, ottenendo una media di 8,3 su 10 sulla base di 26 recensioni. Al primo posto in 29 paesi.

"Watermelon Sugar" gli è valso il singolo dell'anno nel 2020, se vincerà ancora sarà il primo a ricevere il premio in meno di 3 anni. La prima volta dell'artista ai premi è stata nel 2012 con il suo gruppo One Direction con il brano "What Makes You Beautiful".

 

Brit Awards 2022

Nell'edizione 2022 Adele ha vinto 3 premi ed è stata la più grande vincitrice dell'anno. Questa è stata la prima volta che il premio non ha diviso i vincitori per genere, quindi uomini e donne hanno gareggiato insieme.

Anche Ed Sheeran e Little Simz hanno attirato l'attenzione e sono in corsa per diversi premi. Artista dell'anno, registrazione e altri. Ma Adele era davvero la regina della notte.

 

Kate Bush

KateBush_azzuro.jpg (10 KB)

Nell'edizione del 2023 c'era la possibilità che "Running Up That Hill (A Deal With God)" di Kate Bush fosse nominato come singolo dell'anno. Questo perché la canzone è stata in cima alla UK Single Charts per 3 settimane grazie al suo utilizzo nella serie Stranger Things.

La partecipazione della canzone fu posta il veto perché fu pubblicata nel 1985. All'epoca il brano era nominato nella categoria, ma perse contro "Everybody Wants to Rule the World", del gruppo Tears for Fears.

Commenti(0)

Log in to comment